Canto » Libri » lb021

Juvarra, Antonio
Esserci o non esserci nel canto. Saggi sulla vocalità


Prezzo: € 17.95




Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Antonio Juvarra
Data ed.: 14-3-2015
Pagine: pp. 124
Formato: 150x210 mm
Rilegatura: Brossura (copertina morbida)
ISBN: 978-88-8109-489-9
Codice: LB 21

Descrizione

Le tecniche vocali attuali sono, in senso letterale, l’espressione di un sentire ‘alienato’ e ‘decentrato’. Sono lo stare in punta di piedi scambiato per lo stare in piedi, sono il seme sparato contro un bersaglio, invece che seminato e lasciato crescere, sono l’affondare scambiato per fondare… Esse distruggono l’intuizione naturale del suono come spazio sferico con un centro (analoga a quella del nostro corpo come collocato al centro di uno spazio potenzialmente infinito) e la sostituiscono con una concezione distorta e, appunto, decentrata, qual è quella del suono ‘avanti’ o ‘fuori’ o in ‘maschera’ , che implica che uno non sia già, naturalmente e tranquillamente, nello spazio del canto, ma che debba arrivarci, ciò che induce ipso facto a essere in ‘tensione’, nel senso letterale del ‘tendere’ a un presunto luogo ideale di risonanza, che per continuare a sussistere artificiosamente, dovrà essere continuamente ‘raggiunto’, per alcuni in alto, per altri in basso. In altre parole, non più il naturale ‘qui e ora’ della mente pacificata, la tranquilla “posa della voce” dei belcantisti, la classica “nobile semplicità e calma grandezza”, ma lo spasmodico ‘là e allora’ della mente nevrotica e schizofrenica…
È a questo punto che le moderne tecniche vocali sono pronte a gettare le fondamenta (‘scientifiche’) della ‘nuova geometria’ del canto, brevettando ‘figure’ del suono sempre più rivoluzionarie e stupefacenti: la sfera senza centro, il centro senza sfera, la sfera piccola come il centro, il centro grande come la sfera, il centro come bersaglio, la sfera a forma di tubo…

Note biografiche

Scheda prodottoAntonio Juvarra insegna canto al Conservatorio di Castelfranco Veneto e all’Accademia d’arte lirica di Osimo. Ha cantato come solista nei più importanti teatri lirici, tra cui la Scala di Milano, la Fenice di Venezia e l’Arena di Verona. Ha pubblicato il trattato Il canto e le sue tecniche (1987), il metodo Lo studio del canto (1999) e i seguenti libri: Riflessioni figurate sul canto (2002), I segreti del belcanto. Storia delle tecniche e dei metodi vocali (2006), Cantare, decantare, incantare (2011), Incontri, esperienze e idee sul canto. Quasi un’autobiografia tecnico-vocale (2013), Canto perduto, canto ritrovato (2014), La tecnica vocale italiana’ (corso di canto con DVD) (2014), Esserci o non esserci nel canto. Saggi sulla vocalità (2015), In te si canta (2016), Vox alta, clara, suavis. Il canto a risonanza libera (2017).

Altri utenti hanno acquistato anche: