Chitarra » Chitarra sola » ch331

Ponce, Manuel María
6 Preludios Fáciles per Chitarra
Nuova edizione basata sul manoscritto autografo - Prefazione di Angelo Gilardino


Curatore: Flavio Nati

Prezzo: € 9.95





Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Manuel María Ponce (1882-1948)
Curatore: Flavio Nati
Data ed.: 4-12-2019
Collana: Lucio Matarazzo Collection
Pagine: pp. 16
Formato: 230x310 mm
Rilegatura: Punto metallico
ISMN: 979-0-2153-2636-1
Codice: CH 331

Descrizione

La presente edizione è da intendersi come un omaggio a Manuel María Ponce per il 70° anno della sua morte ed è volta a correggere, attraverso il confronto con gli autografi, le numerose alterazioni del testo che compaiono nella prima (e unica) edizione Peer del 1953.
Visto l’intento didattico della raccolta, si è data particolare importanza alla scelta della diteggiatura. Essa però è intesa in senso coloristico e quindi spesso non banale, con vari passaggi o singole note in posizioni elevate a scopo espressivo, ed è volta a valorizzare questi Preludi, caratterizzati da un linguaggio semplice, chiaro e tuttavia pieno di sottili sfumature. Ovviamente, esse vanno intese come suggerimento e possono essere adattate alle più diverse esigenze tecniche e didattiche.
Nella presente edizione si è preferito utilizzare il titolo originario di 6 Preludios Fáciles al posto di quello della pubblicazione del 1953, 6 Preludios Cortos.

Dettagli collana

Lucio Matarazzo Collection
Classici della didattica storica per Chitarra

Lucio Matarazzo ha studiato con E. Caliendo presso il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino diplomandosi “summa cum laude”. Successivamente ha frequentato masterclass con O. Ghiglia e J. Tomas, continuando gli studi con A. Gilardino presso l’Accademia “L. Perosi” di Biella diplomandosi con “Menzione Speciale”.
Ha suonato per più di 20 anni in duo con M. Fragnito, vincendo numerosi concorsi internazionali, pubblicando lavori di autori come Dodgson, Piazzolla, Castelnuovo Tedesco, Ruiz-Pipò, Farkas e registrando diversi dischi.
I suoi CD solistici dedicati a Carcassi, Legnani e Giuliani hanno avuto un grandissimo successo internazionale.
È stato fondatore del GuitArt Quartet, uno dei più originali e inventivi ensembles di chitarra oggi presenti sulla scena internazionale, con cui ha suonato in prima assoluta concerti dedicati da A. Gilardino (Concerto Italiano), L. Brouwer (Concierto Italico e Gismontiana) e Concerto Rapsodico di G. Drozd, e registrato diversi CD. Con L. Brouwer ha registrato un DVD “Diario Italico” che include la world première del Concierto Italico diretto dal compositore.
È titolare della cattedra di chitarra presso il Conservatorio di Avellino ed è il fondatore e Direttore Artistico del nuovo WeBlogMagazine italiano “dotGuitar” dedicato al mondo della chitarra (www.dotguitar.it).

www.dotguitar.it/utorpheus
www.luciomatarazzo.it

Altri utenti hanno acquistato anche: