Italiano English
Home New Editions Downloads News & Events Newsletter About Us Dealers Distributors
My Account Cart Contents Checkout

Harpsichord » Methods and Studies » dm035

Christensen, Jesper Bøje
Fondamenti di prassi del basso continuo nel secolo XVIII. Metodo basato sulle fonti originali
Traduzione italiana di Maria Luisa Baldassari


Price: € 24.95


Share: Facebook Twitter

Product Details

Author: Jesper Bøje Christensen
Publication Date: 2003
Collana: Theoretical and Educational Texts
Pages: pp. 160
Size: 270x206 mm
Binding: Paperback (Soft Cover)
ISMN: 979-0-2153-0823-7
Codice: DM 35
           Sample Pages

Description

La riscoperta delle più belle pagine del repertorio barocco ha spinto strumentisti e costruttori di strumenti a ricercare stili e sonorità ormai dimenticate. Organisti e cembalisti si sono visti proporre edizioni in facsimile di bassi cifrati e non realizzati, senza tuttavia avere a disposizione gli strumenti tecnici necessari a perfezionare le loro esecuzioni, che risultavano spesso arbitrarie.
Il metodo di Jesper Bøje Christensen giunge a proposito per colmare questa lacuna. Fondato esclusivamente su fonti d’epoca che hanno trattato del basso continuo – Dandrieu, St. Lambert, Heinichen, Telemann e altri –, arriva a stabilire la differenza fra le pratiche d’accompagnamento francese e tedesca all’inizio del secolo XVIII attraverso una trattazione sistematica che, anche se volta a fini pedagogici, non appare tuttavia limitante: a partire dai fondamenti qui esposti dall’autore sarà infatti possibile intraprendere il cammino necessario a impadronirsi in maniera sempre più approfondita della materia. Jesper Bøje Christensen insegna regolarmente alla Schola Cantorum Basiliensis, tiene corsi stabili al Centro di musica antica di Ginevra e al Conservatorio Nazionale Superiore di Lione e svariati seminari in tutta Europa.

Other Customers also purchased:

Quick Search
Free Shipping
on Orders over
€ 69.00
Follow Ut Orpheus
Facebook   Twitter   RSS
Newsletter
Subscribe here