Canto » Voci a Cappella » odh004b

Monteverdi, Claudio
Madrigali. Libro II (Venezia 1590)
[Libri Parte]


Prezzo: € 44.95



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Claudio Monteverdi (1567-1643)
Curatore: Andrea Bornstein
Anno ed.: 1998
Collana: Claudio Monteverdi - Madrigali. Opera Omnia
Edizione: Libri Parte
Pagine: pp. 164
Formato: 210x297 mm
Rilegatura: Punto metallico
ISMN: 979-0-2153-0679-0
Codice: ODH 4B

Dettagli collana

Claudio Monteverdi - Madrigali. Opera Omnia
Edizione Urtext

Il corpus dei madrigali di Claudio Monteverdi si racchiude in nove libri e sostanzialmente si può raggruppare in tre parti corrispondenti ad altrettanti periodi della vita del Cremonese.
Agli anni giovanili del suo apprendistato a Cremona (fino al 1590) risalgono i primi due libri, dove forte è l’influenza esercitata dal suo maestro Marcantonio Ingegneri.
Durante il suo soggiorno mantovano (1591-1612) Monteverdi pubblicò altri tre libri di madrigali (nn. 3-5) che segnano un punto di svolta nella produzione del musicista. Le novità stilistiche del Quinto libro riguardano anche l’introduzione del basso continuo, previsto ad libitum per la maggior parte dei brani di questa raccolta, parte integrante dell’organico per gli altri.
Nel 1613 Monteverdi si trasferì a Venezia in seguito alla nomina di maestro di cappella in S. Marco. A questi anni risalgono il Sesto, il Settimo e l’Ottavo libro, cui si aggiungerà, postumo, il Nono libro, tutti contenenti brani in stile concertato, e dunque corredati del basso continuo e, in diversi casi, comprendenti una compagine strumentale.
La presente edizione presenta per la prima volta l’Urtext dell’intero corpus dei madrigali composti dal grande musicista cremonese: un’opera quanto mai attesa da musicologi e musicisti che fino ad oggi hanno dovuto far riferimento alla pur meritoria ma ormai datata edizione Malipiero.

[Testi introduttivi in Italiano e Inglese]

Altri utenti hanno acquistato anche: