Chitarra » Chitarra sola » ch237

Furgeri, Biancamaria
...Di voci d’oro... per Chitarra (1992)


Curatore: Piero Bonaguri

Prezzo: € 9.95




Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Biancamaria Furgeri (*1935)
Curatore: Piero Bonaguri
Anno ed.: 2016
Collana: Piero Bonaguri Collection
Pagine: pp. 12
Formato: 230x310 mm
Rilegatura: Punto metallico
ISMN: 979-0-2153-2410-7
Codice: CH 237

Note biografiche

Scheda prodottoBiancamaria Furgeri (6 ottobre 1935) è nata a Rovigo, ha compiuto gli studi a Padova, Venezia e Milano. È stata allieva di Giuseppe Piccioli per il pianoforte, di Wolfango Dalla Vecchia per l’organo e la composizione, di Bruno Coltro per armonia, contrappunto e fuga, musica corale e direzione di coro, di Giorgio Federico Ghedini e Bruno Bettinelli, ancora per la composizione.
Ha iniziato la carriera didattica a Ferrara e Padova; dal 1969 in poi è stata titolare della cattedra di armonia e contrappunto al conservatorio di Bologna. È stata direttrice del conservatorio di Rovigo.
L’attività compositiva più sistematica data dagli anni sessanta. A questo periodo risalgono i primi premi e riconoscimenti in concorsi italiani e stranieri. Nel decennio successivo prevale l’attività nel campo della composizione a scopi didattici. Negli anni ’70 riprende l’attività compositiva , dapprima con opere corali, poi con lavori da camera e orchestrali. Ottiene numerosi premi ed altri riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali.
Molte sue opere sono da lungo tempo inserite in repertorio da numerosi solisti ed ensembles e sono state registrate e trasmesse da vari enti radiofonici (RAI, Deutscher Rundfunk, Österreicher Rundfunk, Radio Svizzera Italiana, Polish Radio, Radio Oasi ecc.).

Dettagli collana

Piero Bonaguri Collection
Musica Contemporanea per Chitarra

Piero Bonaguri ha compiuto gli studi musicali col massimo dei voti e lode al Conservatorio di Parma; diploma di Merito all’Accademia Chigiana di Siena, ha avuto tra i suoi maestri Enrico Tagliavini, Alirio Diaz, Oscar Ghiglia, del quale è stato assistente, e infine Andrés Segovia, che scrisse di lui: “Avrà presto un nome illustre fra i migliori chitarristi di questo tempo”.
Svolge attività concertistica in circa cinquanta Paesi nei cinque continenti, suonando per importanti istituzioni e festivals.
Ha eseguito, inciso e curato le edizioni di molti brani solistici e con orchestra scritti per lui (sono ormai circa 400 i nuovi pezzi per lui scritti da compositori come Cappelli, Guarnieri, Ugoletti, Solbiati, Molino, Paccagnini, Benati, Carluccio, Anzaghi, Tagliamacco).
Dirige una collana di musica contemporanea per chitarra per l’editore Ut Orpheus.
È docente di chitarra al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna.

www.bonaguri.com

Altri utenti hanno acquistato anche: