Home » Archi » Violino » Violino e Continuo » gce006

Geminiani, Francesco
12 Sonate per Violino e Basso Continuo [Op. 1] (1716) (H. 1-12) - 12 Sonate per Violino e Basso Continuo [Op. 1] (rev. 1739) (H. 13-24)
[Opera Omnia - Vol. 1A]
Edizione critica


Curatore: Rudolf Rasch

Prezzo: € 159.00




Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Francesco Geminiani (1687-1762)
Curatore: Rudolf Rasch
Anno ed.: 2015
Collana: Francesco Geminiani - Opera Omnia
Pagine: pp. 204
Formato: 235x315 mm
Rilegatura: Brossura (copertina rigida telata)
ISMN: 979-0-2153-2328-5
Codice: GCE 6

Dettagli collana

Francesco Geminiani - Opera Omnia
Edizione critica fondata da Christopher Hogwood
General Editor: Rudolf Rasch - Editorial Assistant: Ana Lombardía González
Comitato scientifico: Clive Brown, Enrico Careri, Peter Holman, Sandra Mangsen, Richard Maunder, Fulvia Morabito, Rudolf Rasch (Chairman), Robin Stowell, Michael Talbot, Peter Walls, Neal Zaslaw

Di tutti i maggiori compositori del sec. XVIII, solo Francesco Geminiani (1687-1762) manca di un'edizione critica completa della sua musica e dei suoi scritti. Sebbene considerato all'epoca alla stregua di Corelli - e da alcuni reputato senza dubbio superiore al suo contemporaneo Händel nella composizione strumentale - una sorprendentemente larga parte delle sue opere non è mai stata ripubblicata da quando egli era in vita, e con l'eccezione di poche sonate a solo e dei suoi trattati sul ‘buon gusto’ e sull'arte di suonare il violino, Geminiani è largamente ignorato dal gusto barocco dei nostri giorni.
La mancanza di edizioni moderne scrupolose e concepite per l'esecuzione pratica delle sue musiche ha impedito di apprezzare l'enorme originalità da egli dimostrata sia nella scrittura che nella riscrittura della sua musica e di quella del suo maestro, Corelli. I suoi adattamenti e rielaborazioni non sono mai stati fino ad oggi presentati nella loro interezza e in una forma che renda possibile un confronto pertinente, e la maggior parte della sua musica non è mai stata rivisitata dai musicologi dell'ultimo mezzo secolo.
Per celebrare nel 2012 il 250° anniversario della morte del compositore, gli Opera Omnia di Francesco Geminiani presenteranno la sua intera produzione, strumentale, vocale e didattica, in edizione critica, con le prime versioni, le revisioni e le rielaborazioni del compositore presentate consecutivamente per numero d'opera, corredate da un dettagliato apparato critico e da facsimili, oltre che da edizioni pratiche e dal materiale per l'esecuzione completo relativo ai lavori orchestrali e da camera. I trattati didattici pubblicati in inglese saranno accompagnati dalle traduzioni in italiano, francese o tedesco dell'epoca, ove presenti, commentate approfonditamente da autorevoli studiosi moderni.
Agli Opera Omnia si affianca il volume Geminiani Studies, che include sedici saggi di studiosi internazionali su composizioni e opere teoriche di Geminiani, la sua attività di mercante d’arte, le esperienze con la Massoneria e la legge, e la sua ricezione storica e nell’ambito della pratica esecutiva dei giorni nostri.

Prefazione e Apparato Critico in Inglese