Home » Viola da Gamba » dm037

Denti, Carlo
Metodo antologico per Viola da Gamba


Prezzo: € 35.95




Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Autore: Carlo Denti (1949-2013)
Anno ed.: 2004
Collana: Teoria e Didattica della Musica
Pagine: pp. 160
Formato: 235x315 mm
Rilegatura: Brossura (copertina morbida)
ISMN: 979-0-2153-0915-9
Codice: DM 37

Descrizione

Il presente Metodo, articolato con criteri antologici in cinque sezioni, intende contribuire a colmare la lacuna, da molti sentita, di testi ad uso didattico per Viola da gamba ed è indirizzato a quanti, studenti ed insegnanti, vogliano disporre di informazioni direzionali e sintetiche sulla letteratura musicale più significativa dedicata a questo strumento.
La selezione dei testi qui proposta, conforme agli originali storici sia nell’uso grafico dei simboli degli abbellimenti sia in quello più generale dei vari stili e delle forme notazionali, vuole rappresentare uno stimolo al completamento delle varie composizioni e del relativo panorama bibliografico.
Sono qui citati quei brani e trattati originali che, selezionati nella produzione storica europea a partire dal periodo rinascimentale, sono stati ritenuti più idonei ad un proficuo apprendimento dello strumento.
Le arcate e la diteggiatura sono presenti sia negli studi, nelle scale ed arpeggi, sia in tutte quelle composizioni che storicamente ne erano prive.
A scopo didattico i brani intavolati presentano a fronte la notazione moderna, mentre quelli nati con il Basso separato sono qui dati in partitura.
Per i segni relativi alla diteggiatura, agli abbellimenti, alla dinamica ed alle arcate, sono allegate tre tavole riassuntive estratte dagli Avertissements di M. Marais, distribuiti nei cinque libri delle Pièces de Viole.
Le scale, gli arpeggi ed alcuni studi - per ragioni pratiche - hanno l’indicativo della corda con il numero romano e sono corredati della relativa Legenda.
I ritratti musicali per due Viole o Viola e Basso continuo – qui utilizzati in funzione didattica, posti in progressione di difficoltà – sono dedicati ad allievi ed amici violisti.
In Appendix, per lo studio della Viola Soprano concertata, si trovano tre brani in Trio.

Note biografiche

Scheda prodottoCarlo Denti ha studiato composizione con Rodolfo Cicionesi e contrabbasso con Lucio Buccarella al Conservatorio di Firenze.
Dopo aver seguito un corso Internazionale con Jordi Savall, si è diplomato in viola da gamba, ottenendo il Premier Prix, nella classe di Wieland Kuijken al Conservatorio di Bruxelles, dove ha frequentato anche il corso di musica da camera tenuto da Paul Dombrecht.
Ha svolto attività concertistica in Italia e altri paesi europei, come solista e in organici cameristici rinascimentali e barocchi. Ha effettuato registrazioni radiotelevisive in vari paesi europei ed incisioni discografiche di musiche di vari autori italiani e francesi.
Ha insegnato viola da gamba alla Scuola di Musica di Fiesole, in vari corsi Internazionali di perfezionamento e presso i Conservatori di Latina, Verona, Milano, Parma, Pesaro; al Conservatorio di Venezia è stato insegnante di musica d’insieme per strumenti ad arco.
Come compositore, con la ‘Suite La Facile’ (per quartetto di viole da gamba) si è classificato secondo ex-aequo alla “Viola da gamba Society of America Competition”, svoltasi nel 1989.
È stato socio fondatore della Società Italiana della Viola da gamba, nata a Firenze nel 1987.
Ut Orpheus pubblica una selezione di sue composizioni, revisioni e trascrizioni per viola da gamba.

Recensioni

L'Écho de La Viole. Bulletin de la Société Française de Viole. N. XVII, Décembre 2004
Une toute nouvelle méthode spécialement conçue pour des violoncellistes avancés intéressés par l'apprentissage de la viole de gambe. Extrêmement synthétique, cette méthode propose de nombreux exercices: cordes à vide pour l'archet, extensions, gammes, doubles cordes, exercices digitaux. Les différents styles du répertoire y sont abordés: Ortiz, Ganassi, Simpson; Hume et Demachy pour les tablatures, les compositeurs français (Couperin, Marais, Boismortier, Sainte Colombe, Dollé), les compositeurs allemands (Abel, Schenk, Bach). Carlo Denti y a ajouté des compositions personnelles sous forme de portraits de violistes ou de musiciens actuels («La Schroeder», «La Wieland», «La Coin»...) (Paul Rousseau)

Altri utenti hanno acquistato anche: