Home » Musica Antica » es063

Liber Fratrum Cruciferorum Leodiensium

Curatore: Jean Ferrard

Prezzo: € 119.00




Condividi: Facebook Twitter



Condividi: Facebook Twitter

Dettagli prodotto

Contiene: 54 composizioni di William Brown (Wilhelmo Brouno), Christian Erbach(?), Andrea Gabrieli, Claudio Merulo, Vincenzo Pellegrini, Peter Philips, Gerardus Scroncx, Paul Siefert, Jan Pieterszoon Sweelinck e anonimi

Curatore: Jean Ferrard
Anno ed.: 2008
Collana: Esacordo
Pagine: pp. 340
Formato: 235x315 mm
Rilegatura: Brossura (copertina rigida telata con sovracoperta)
ISMN: 979-0-2153-1580-8
Codice: ES 63

Descrizione

Tra le fonti di musica per strumento a tastiera del sec. XVII, il Libro dei Crociferi di Liegi occupa una posizione di rilievo, contenendo alcuni unica di compositori del calibro di Jan Pieterszoon Sweelinck e Peter Philips. Esso rappresenta inoltre uno degli esempi più antichi di musica per organo in cui appaiano accurate indicazioni di registrazione. Dalla sua prima edizione nel 1910 (per qualche oscura ragione mai più ristampata), come ultimo volume degli Archives des Maîtres de l’Orgue di Alexandre Guilmant, la ricerca musicologica ha stabilito nuove concordanze, precisate alcune attribuzioni e proposte alcune nuove ipotesi, ancora da confermare.
In questa nuova veste, il principale documento sull'organo a Liegi e la sua musica saranno ora nuovamente accessibili nella loro interezza, corredati di note e commentari editoriali volti a fornire al lettore i risultati delle più recenti scoperte musicologiche e un testo musicale allo stesso tempo rigoroso e pratico.
[Testi introduttivi in inglese e francese]

Altri utenti hanno acquistato anche: